Impronta Digitale con Scanner

Impronta-digitale-cagliari

Le innovazioni tecnologiche hanno investito, nel corso degli ultimi anni, tutti i campi tecnici e scientifici e, fra questi, anche quello dell’odontoiatria. È veramente importante restare al passo con i tempi per quanto concerne le strumentazioni utilizzate all’interno degli studi dentistici, perché queste permettono un migliore monitoraggio delle operazioni di lavoro che quotidianamente il dentista deve compiere, e facilitano le operazioni più complesse.

Queste metodiche aiutano quindi ad ottenere un elevato livello di precisione, che in ambito medico è imprescindibile e che è sempre importante mantenere.

Fino a poco tempo fa, nella protesi tradizionale e in quella su impianti, il trasferimento delle informazioni, che partono dal paziente e arrivano al laboratorio odontotecnico, poteva essere effettuato solo attraverso tecniche analogiche, quindi utilizzando il classico calco dentale. L’impronta tradizionale, fatta applicando la pasta sui denti, è stata oggi sostituita in molti studi dagli scanner intraorali, che hanno raggiunto una accuratezza ed affidabilità tale da permetterci di utilizzarli e di raggiungere dei risultati eccellenti.

All’interno dello studio Savasta i pazienti potranno usufruire dei vantaggi delle più moderne tecnologie di ambito dentistico, che garantiscono qualità, affidabilità e velocità nell’esecuzione delle operazioni di lavoro. Presso il nostro studio, inoltre, troverai un personale medico altamente formato e specializzato nell’utilizzo di queste tecniche, costantemente in aggiornamento su quelle che sono le più recenti innovazioni applicabili in ambito dentistico. I nostri medici sono sempre disponibili e felici di assisterti per consigliarti il modo migliore di procedere. 

Che cos’è l’impronta digitale con scanner?

L’impronta digitale con scanner è un moderno sostituto del vecchio calco dentale effettuato con la pasta sui denti. Lo scanner intraorale è uno scanner 3D, ossia un sistema di misurazione tridimensionale che viene utilizzato per identificare e registrare le caratteristiche di oggetti del mondo reale, in modo che possano essere analizzati dettagliatamente in un ambiente digitale.                        

Lo scanner intraorale è perciò un apparecchio che raccoglie informazioni sulle dimensioni, la tipologia e la forma degli elementi dentali e di come questi sono posizionati all’interno dell’arcata. L’acquisizione avviene attraverso l’emissione di un fascio luminoso e grazie alla tecnologia di diverse telecamere ad alta risoluzione che inquadrano la zona d’interesse.

Quali sono i vantaggi generati dall’utilizzo dello scanner digitale?

Il primo dei vantaggi è sicuramente da identificare nella qualità dell’impronta che si ottiene grazie allo scanner; questa risulta assolutamente attendibile e consente al dentista di procedere con un’adeguata pianificazione delle operazioni successive (come la ricostruzione dei denti, gli interventi di restauro o l’applicazione di strumenti correttivi).

Lo scanner digitale consente poi una sensibile riduzione dei tempi di lavorazione perché, grazie ad un unico passaggio, si ottiene un file digitale dal quale è possibile creare le protesi. Con il calco tradizionale, invece, si sarebbe dovuto prima colare il modello e poi scannerizzarlo in un secondo momento (con tempistiche ovviamente più lunghe).

Questa tecnica risulta anche meno problematica in termini di gestione, perché non comporta eventuali problemi legati al materiale, come invece accade con il calco analogico, con il quale è possibile che si creino bolle d’aria, distorsioni o altre imprecisioni dovute ad un incompleto scorrimento del materiale. Viene quindi ridotto notevolmente il margine di errore che può essere commesso.

Un altro vantaggio particolarmente apprezzato dai pazienti e poi quello dell’eliminazione di quel disagio che molti accusano quando devono sottoporsi all’impronta dentale con calco tradizionale, ossia quel senso di soffocamento che si avverte per via della pasta sui denti, che occupa molto spazio in bocca. Lo scanner, invece, è molto più piccolo del porta impronte tradizionale, quindi non genera queste sgradevoli sensazioni.

Volendo riassumere i punti a favore dello scanner digitale (specialmente se confrontato con la classica pasta dentale), possiamo quindi dire che questo può vantare:

  • una minore invasività:  l’impronta digitale elimina i tradizionali e appiccicosi materiali per la presa di impronta, che possono causare sensazione di nausea, stress o quella di stare per vomitare;
  • una maggiore precisione: grazie all’ottica dello scanner si riescono a raggiungere anche le zone più nascoste del cavo orale, ottenendo in questo modo una completa fotografia 3D della zona;
  • una riduzione dei tempi: sia di acquisizione delle impronte dentali sia di invio delle informazioni acquisite al laboratorio odontotecnico, che in seguito si occuperà della creazione di una protesi o di quanto necessario per completare gli interventi.

In quali casi può essere effettuata la scansione 3D?

L’acquisizione delle impronte digitali con lo scanner 3D intraorale può essere contemplata in diversi casi. Solitamente si ricorre a questa tecnica quando si deve intervenire nel paziente con protesi su denti naturali oppure in caso di impianti. La si utilizza in modo preliminare quando si deve passare ad una successiva applicazione di apparecchi ortodontici, sia per adulti che per bambini; vi si ricorre poi per documentare la situazione del paziente pre e post cure, oppure in caso di interventi chirurgici più complessi, che necessitano di una guida tecnologia di questo tipo sulla quale il dentista può sempre fare affidamento. La tecnologia ha quindi modificato totalmente l’assetto del lavoro ortodontico e può essere sfruttata per far ritrovare a ciascun paziente il proprio sorriso in maniera rapida e sicura.

Per maggiori informazioni in merito all’impronta digitale con scanner non esitare a contattarci. Saremo lieti di accoglierti presso il nostro studio, di fornirti tutte le informazioni necessarie e di analizzare il tuo specifico caso. Prenota quindi la tua visita di controllo e lasciati guidare da un personale medico altamente competente, che ti indicherà come ottenere il sorriso che hai sempre desiderato.


Ora se vuoi puoi fissare un appuntamento presso lo Studio Dentistico Savasta di Cagliari Modulo richiesta - Oppure puoi scriverci su whatsapp e se vuoi parlare con la segreteria puoi farlo comodamente telefonando allo studio Cliccando Qui

Una Odontoiatria Moderna

Esami diagnositici Digitali in sede

Facciamo tutto con il massimo impegno per garantire sicurezza e qualità in ogni ambito dello studio. Vuoi conoscerci meglio?

Sappiamo quanto siano importanti le certezze!

Presso Savasta&Partners ogni giorno ci impegniamo per far vivere ai nostri pazienti un’esperienza rilassante, sicura e la più piacevole possibile. Per questo abbiamo a disposizione molteplici protocolli di sedazione qualora non bastasse il nostro approccio.

Il nostro staff è a completa disposizione per accoglierti col nostro miglior sorriso per proporti terapie trasparenti e basati sulle tue reali esigenze ed aspettative.

Accoglienza

Come raggiungerci
facilmente!

Lo studio dentistico è bel collegato dai mezzi pubblici, è presente un ampio parcheggio e i tempi di attesa sono minimi, i protocolli sicurezza rispettano i più alti standard. Clicca sul bottone e parla con una segretaria per il primo appuntamento

Studio Dentistico Savasta di Cagliari

Studio Dentistico Andrea Savasta Indirizzo: Via Robert Koch, 5, 09121 Cagliari CA Tel. 389 112 2722

Privacy & Cookie Policy © 2021. Riproduzione vietata.

Dott. Andrea SavastaDentista CagliariCura Parodontite Cagliari
Privacy Policy